In attesa di Isacco

Quando Barbara mi ha chiamato che voleva fare un servizio fotografico al suo pancione, mi sono sentito orgoglioso perché è una ragazza che conosco da tanto tempo e infondo infondo ci avrei tenuto tanto a fotografarla. Così si è presentata da me, sola perché voleva regalarsi qualche foto come ricordo della “sua” maternità